“Notte della luna” Installazioni aeree, luci e shopping al MAB, il 27 giugno a Cosenza

27 giugno 2018 - concluso

Equipe Eventi presenta
Acrobati Sonics alla Notte della Luna
Cosenza – 27 giugno dalle 22.00 Corso Mazzini – MAB

 

Il senso della festa popolare che vogliamo fare emergere è quello di appropriarsi degli spazi della città intesa come un grande teatro all’aperto, luogo e tempo di rinascita della cultura della convivenza”.

 

Così il sindaco Mario Occhiuto introduce la “Notte della luna”, primo appuntamento studiato nel segno delle suggestioni musicali e cromatiche della notte.

 

Il momento della festa – aggiunge Occhiuto – è per una città molto importante. Non è, come alcuni spesso ripetono, qualcosa di inutile e di superfluo. È un ambito di rigenerazione per le persone che nel tempo libero si affrancano da obblighi materiali. Non dobbiamo soltanto dare, infatti, servizi amministrativi, o realizzare opere pubbliche e politiche di welfare distributivo. È necessario promuovere eventi di coesione, di legame sociale e collettivo senza riferimenti ossessivi alla pura razionalità utilitaristica, per rafforzare nei cittadini la voglia di vivere, l’istinto ri-creativo e vitale e in definitiva la motivazione stessa del lavoro. È anche così che si può respingere l’isolamento, la solitudine: promuovendo occasioni di socialità”.

 

La compagnia di Acrobati Sonics sarà protagonista il 27 giugno della Notte della Luna a Cosenza.
A partire dalle ore 22.00 una serie di performance e installazioni dirette da Alessandro Pietrolini, dislocate lungo Corso Mazzini, renderanno omaggio alla magia della Luna, attraverso la dolcezza della musica e tutta la poesia dell’arte visuale.

Per il gran finale, la grande macchina scenica a forma di sfera di Meraviglia – il più famoso show dei Sonics con oltre 600 rappresentazioni in tutto il mondo – si trasformerà in una grande LUNA che, elevandosi nel cielo ad oltre 20 metri di altezza, darà il via ad un susseguirsi di performance aeree mozzafiato.

NOTE DI REGIA

Ci sono cose nella nostra vita terrena che sono indissolubili e chiare, una di queste è la magia della luna. La luna ci offre l’opportunità di essere collegati con gli esseri umani in qualsiasi parte della terra. La Luna compare e riappare, ma è sempre lì a farci compagnia, silenziosa, misteriosa, a tratti sorniona. Illumina e disegna paesaggi notturni, ci invita al silenzio e a goderne, da’ vita a tempi e suoni sospesi, nel tempo ha ispirato moltissimi artisti e musicisti, ha nutrito l’immaginario di moltissimi uomini, che l’hanno immaginata popolata da esseri bizzarri, ma anche legata alle energie vitali dei nostri corpi e al mondo emozionale dei desideri e dell’empatia.
Le nostre performance e installazioni accompagnano il pubblico attraverso tutte le varie suggestioni e immagini che la Luna ci ha ispirato, fino all’incontro con la Luna stessa, con un nostro personalissimo omaggio, fatto di danze aeree, al satellite che scandisce il tempo delle nostre vite”.

Alessandro Pietrolini

SONICS – Non tutti nascono con i piedi per terra…

L’avventura SONICS nasce nel 2001 da un’idea di Alessandro Pietrolini e Ileana Prudente, tuttora, rispettivamente, performer, autore degli spettacoli e direttore artistico della compagnia (Alessandro) e performer, costumista e coreografa (Ileana). Il progetto diventa realtà con l’arrivo del Manager Fanzia Verlicchi nel 2003.
Nel 2010 i Sonics decidono di intraprendere la loro prima tournée teatrale e da allora hanno calcato i palchi di tutti i più importanti teatri e Festival d’Italia e del mondo (oltre all’Italia, Scozia, Germania, Grecia, Turchia, Israele, Austria, Romania, Emirati Arabi).

Oltre all’avventura teatrale, i Sonics hanno preso parte a grandi eventi mediatici internazionali come – solo per citarne alcuni – la Cerimonia di Chiusura dei Giochi Olimpici di Torino 2006, la Cerimonia di Inaugurazione dello Stadio Olimpico di Kiev per gli Europei di Calcio del 2012 e, ultimo in ordine di tempo, la Cerimonia di Apertura di Pitti Uomo a Firenze a Giugno 2017.
La regione Calabria li ha già ospitati diverse volte, memorabile è stata la loro partecipazione alla Festa del Sole di Soverato nel 2011.

I Sonics coniugano da sempre gesto atletico e poesia, forza fisica e leggerezza, danza e acrobazie, creando spettacoli dal forte impatto visivo. Disegnano coreografie calandosi e interagendo con macchine e attrezzi di scena di propria ideazione appesi ad autogru, americane o al graticcio di un teatro.
Giorno per giorno, nella Sonics Creative Lab , situata a pochi chilometri da Torino, si costruisce, grazie ad un solido e affiatato gioco di squadra fatto di passione, sacrifici e soddisfazioni, il sogno di un gruppo di persone e la solidità di un nome oramai apprezzato in tutto il mondo.
I numeri: 30 paesi visitati, 973 repliche, 1300000 spettatori.

 

 

A Cosenza, il 27 giugno, istallazioni, spettacolo, arte e apertura notturna dei negozi nella magia della condivisione sotto le stelle.

condividi

Via G. Mazzini, Cosenza

ORARIO

  27 giugno 2018 - concluso - 22:00

Calendario Eventi

Prossimi Eventi
Oggi
Domani
Questa Settimana
Questo weekend
Questo mese