Sere d’Estate a Villa Rendano

Da 5 luglio 2018 a 26 luglio 2018 - concluso

Per il terzo anno consecutivo la città si appresta a festeggiare l’estate nel giardino della splendida residenza sulla collina di Colle Triglio con la rassegna “Sere d’Estate a Villa Rendano” Edizione 2018. Ospite della Fondazione Attilio e Elena Giuliani, con la direzione artistica di Rino Amato, la rassegna, che rientra nel Progetto Villa Rendano diretto da Walter Pellegrini, prenderà il via il 5 luglio con il concerto di LIVIO MINAFRA “Sole Luna” per piano & loop machine. Tra i maggiori protagonisti della nouvelle vague nel mondo pianistico internazionale, con lui “il piano non è mai solo” arricchito com’è dalle sue giocose invenzioni con altri strumenti e giocattoli vari, il coinvolgimento del pubblico e l’ausilio della loop station a tre piste. Uno stile che gli inglesi coniano in To Play , ovvero suonare e giocare, i verbi che più si addicono alla sua musica sempre in bilico tra jazz, sonorità classiche, improvvisazione, ricordi d’infanzia, ritmi etnici e linguaggi contemporanei. Ancora più ricca la sua tappa cosentina, organizzata in collaborazione con il Centro Jazz Calabria, con la partecipazione della cantante Simona Calipari e del musicista Gabriele Macrì.

Il secondo appuntamento, il 10 luglio, è con il teatro, quello favolistico e fantastico di “GIUFA’ E IL MARE” di Antonello Antonante. Giufà, il nostro Jugale cosentino, è un tipico esempio di transumanza narrativa dove i temi si ritrovano analoghi nei concetti e a volte anche nei nomi in paesi assai distanti ma che affondano in una comune matrice: il Meditarraneo. Intorno ai due protagonisti, gli attori Maurizio Stammati e Dilva Foddai, con le musiche di Ambrogio Sparagna si svilupperà uno spettacolo che metterà in campo più tecniche narrative, dal teatro dell’attore al teatro di figura e musicale in un continuo fluire tra gioco e finzione. Questo spettacolo per grandi e piccini accoglie l’intera famiglia in Villa.

Terzo appuntamento, il 19 luglio, con LIBERTA’ TRA MUSICA E PAROLE, un recital degli attori romani Francesco Castiglione e Valeria Zazzaretta, volti noti nel cast della fortunata serie televisiva RAI “Don Matteo”, che sulle musiche dal vivo suonate al pianoforte da Francesco Perri sviluppa in un raffinato omaggio poetico alla cultura italiana del ‘900 attraverso più linguaggi artistici. Dalla Grande Guerra all’emigrazione oltreoceano, la povertà di un Paese tutto da ricostruire, l’instancabile voglia di cercare il sole attraverso l’amore, l’ironia ed i sentimenti.

Chiuderà la rassegna, il 26 luglio, MARIELLA NAVA Trio con due musicisti eccezionali come Sasà Calabrese e Salvatore Cauteruccio. La cantante e autrice tarantina che ha scritto per Morandi, Berté, Mietta, Bocelli, Mina, Renato Zero ecc. nel 1994 con “Terra mia” vince il premio Volare, consegnatole da Domenico Modugno. Numerose partecipazioni al Festival di Sanremo, miglior risultato il terzo posto del 1999 con Così è la vita. Dal 2005 in continuo crescendo innovativo non ha mai interrotto di portare i suoi concerti nei maggiori teatri italiani.

Un programma che si presenta con la consueta sobria eleganza e ospitalità, arricchita quest’anno dalla Food experience a cura della Maccaroni Chef Academy che potrà offrire agli spettatori una degustazione dei suoi prodotti al prezzo fisso di 5 euro alla fine di ogni spettacolo. I biglietti potranno essere acquistati presso l’agenzia cittadina INPRIMAFILA o al botteghino della Villa a partire dalle 20.30. Tutti gli spettacoli iniziano alle ore 21. comune matrice: il Mediterraneo n paesi assai distanti sempre appartenenti a un’area culturale che affonda le radici in una comune matrice: il

condividi

Via Triglio, 21, 87100 Cosenza CS, Italia

ORARIO

  Da 5 luglio 2018 a 26 luglio 2018 - concluso - 21:00

Calendario Eventi

Prossimi Eventi
Oggi
Domani
Questa Settimana
Questo weekend
Questo mese