Didattica e Laboratori

Il castello dei piccoli

Il castello dei piccoli

Il “Castello dei piccoli” è lo spazio che la Svevo srl dedica in modo permanente ai bambini, con laboratori calendarizzati e numerose iniziative speciali. In occasione di mostre ed esposizioni sono attivi laboratori didattici organizzati da operatori esperti, ispirati alle opere in mostra.

Lo scopo è creare una familiarità con l’arte fin dalla più tenera età attraverso attività creative e ludiche, un modo diverso per stimolare la creatività e la fantasia dei bambini, mentre gli accompagnatori adulti possono godere delle proposte culturali del castello.

Il servizio è rivolto a bimbi (dai 6 ai 12 anni) a seguito dei genitori che vogliono partecipare agli eventi in calendario, intrattenendoli con storie, attività, animazione teatrale e proiezioni. “Vengo anch’io” è a cura di personale qualificato.

È necessario prenotare il servizio al numero +39 0984 1811234, oppure su info@svevosrl.it

 

 

LABORATORI

 

FAVOLOSO MEDIOEVO – Il misterioso mondo medievale esplorato attraverso favole e leggende di grandi autori. Letture animate e creazioni ispirate a personaggi e suggestioni. I bambini ascolteranno le storie interpretate da attori e lettori esperti e realizzeranno maschere e costumi associati al periodo storico.

DING DONG BELL – Laboratorio dedicato all’apprendimento della lingua inglese attraverso filastrocche e canti della tradizione britannica.

CACCIA AL TESORO

GIOIELLI DI TERRA – Laboratorio per la creazione di manufatti in argilla.

TIRO CON L’ARCO E CON LA BAlESTRA

HO UN LABIRINTO IN TESTA – Le architetture dei castelli più belli d’Italia spiegati ai più piccoli. Il linguaggio di una disciplina tecnica come l’architettura, camuffato da laboratorio di illustrazioni e disegni, con attività multimediali e manuali.

UN CASTELLO TRA LE MANI – Realizzazione in 3D del Castello Svevo e di altri monumenti storici calabresi.

 

SPETTACOLI

 

Numerosi sono gli spettacoli di intrattenimento per bambini e ragazzi, dalle marionette ai burattini, alle ombre cinesi e agli spettacoli teatrali tradizionali.

 

FIABE AL CASTELLO

 

Presso il Castello Svevo di Cosenza il pubblico ha conosciuto la storia di uno dei massimi studiosi della novella italiana vissuto tra fine Ottocento e i primi anni del Novecento, Letterio Di Francia. Attraverso lo spettacolo teatrale a cura della compagnia “Aiello”, con attori, narratori, musici, pupazzi e burattini è andato in scena il teatro di figura e d’immagine, la narrazione, la musica dal vivo e la mostra delle tavole originali delle illustrazioni dell’artista argentino Fabian Negrin (più volte Premio Andersen), che arricchiscono il volume delle fiabe edito da Donzelli.